Inaugurazione Ecocompattatore a Savignone

In evidenzaNews

Dopo Ronco Scrivia ed Isola del Cantone, anche Savignone ha installato un ecocompattatore del progetto PlasTiPremia. Il 13 Marzo scorso, infatti, si è tenuta la cerimonia di inaugurazione, alla presenza del sindaco Mauro Tamagno e di Giovanna Damonte, membro del Consiglio di Amministrazione AMIU Genova.

Al mattino, si è svolto un laboratorio ambientale dedicato alla raccolta differenziata c/o la Scuola Primaria Sandro Gherardi di Savignone, per spiegare ai più piccoli, in modo interattivo, tutti i segreti di un efficace e corretto riciclo.

L’ecocompattatore è stato installato in piazzale Madre Teresa di Calcutta, logisticamente comoda per l’utilizzo da parte di tutti i cittadini.

Dopo Genova, prosegue quindi l’installazione degli eco compattatori nell’entroterra cittadino, per la diffusione di questa buona pratica legata alla raccolta differenziata di bottiglie e flaconi in plastica di diverse dimensioni e formati.

«E’ importante che la raccolta differenziata non sia più considerata come una difficoltà familiare – ha spiegato Mauro Tamagno, Sindaco di Savignone –  ma come mezzo per un miglioramento dello stato ambientale in cui viviamo, supportato anche dall’opportunità che se eseguita in maniera corretta può portare anche un risparmio economico. Ritengo molto importante il coinvolgimento delle scuole, perché proprio dai bambini possano partire i solleciti agli adulti. AMIU segue con molta attenzione questa educazione al riciclo, credo sia l’unica attività che nel tempo possa farci raggiungere gli obiettivi preposti. Vorrei cogliere l’occasione per ringraziare il Presidente di Amiu e tutto lo staff operativo per la collaborazione giornaliera ricevuta nel periodo di avviamento, chiaramente confermata oggigiorno anche da una costante continuità».

Ti può interessare

Giornata della Prevenzione – 17 Marzo
Avviso estumulazione ordinaria Cimitero di Savignone

Autore

Importante

Menu